Una ondata di freddo congelato per fermare la Spagna da Mercoledì

 En noticias
 In noticias
 Dans noticias
 A noticias

Le temperature minime sono previste di seguito 10 gradi sotto zero nelle zone di montagna e sotto 5 gradi sotto zero in vaste aree della metà settentrionale e penisola orientale

L’ingresso di una massa d’aria molto fredda dall’interno del continente europeo causerà un brusco calo delle temperature nella Penisola e Baleari lungo questa settimana, ha avanzato l’Agenzia meteorologica (AEMET) in Meteorological Agency comunicado.La fornisce temperature minime inferiori 10 gradi sotto zero nelle zone di montagna e sotto 5 gradi sotto zero in vaste aree delle temperature e mezzo e peninsular.Las orientali massimo settentrionali sarà anche molto basse e al di sotto 5 gradi Celsius in gran parte della penisola, e anche al di sotto 0 gradi in zone più elevate soprattutto nella zona dei Pirenei dove probabilmente non supera 5 gradi sotto zero.
Ciò è dovuto al fatto che l’anticiclone dell’Atlantico estendendo Nord Europa nonché un ampio centro di bassa pressione si trova sul Mediterraneo, la posizione di entrambe le strutture incanalare la massa di aria fredda dall’Europa orientale alla penisola.

Gelo sarà diffuso in quasi tutti penisola e, Occasionalmente, nelle zone costiere, soprattutto nella costa cantabrica orientale; gelate sono attese anche nelle zone delle isole di Maiorca e Minorca.

La massa d’aria, di essere tour molto continentale, È una massa di aria secca, in modo che le precipitazioni sarà significativo solo nel nord della Spagna, anche se non escluso più di tanto in tanto in altre parti della metà settentrionale della penisola e le isole Baleari.

Precipitazioni sarà neve in ogni dimensione, dal momento che nel nord della Spagna è probabile che si trovi a livello del mare e il Baleari dovrebbe scendere a circa il 200/400 metri.

Il vento soffierà da nord, Di tanto in tanto forte ad altitudini elevate e le aree di penisola settentrionale e orientale, e in Baleares.

Il AEMET prevede che questo continuerà fino a Domenica 8, anche se non è escluso che si estende durante i primi giorni della prossima settimana.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedIn

Lascia un commento

*

Lascia un commento

Lascia un commento

Lascia un commento