Asaja Cartagena onora guardie civili hanno ‘porte al campo’

 En noticias
 In noticias
 Dans noticias
 A noticias

I tre membri della ricerca squadra ROCA (Furti in campo) Cartagena Guardia Civil sono stati distingue per Asaja Cartagena su La Palma grazie ad un anno che hanno ridotto il crimine e il furto in un ottanta per cento.

Come spiegato dal presidente della Asaja Campo de Cartagena, Manuel Martinez Meroño, “Membri ROCA del team hanno studiato e risolto il furto cavo, contagocce, anguria e di agnello. Sono i migliori della regione e, forse la Spagna “. Martinez Meroño allude José Antonio Pérez Muñoz, Jaime Jimenez Vicente Francisco Conesa e Bath, I membri del team ROCA, che sono stati onorati da parte degli agricoltori, in segno di gratitudine per il lavoro che hanno svolto nel loro primo anno di attività, figure che si lasciano ben illustrate, come hanno ridotto 80% furti nei campi (e 20% rimanendo quasi tutti sono risolti), registrato nell’anno 2014 totale 159 tenutosi a più di cento spettacoli.

La testa di Asaja a Campo de Cartagena, con il segretario generale della Asaja Murcia, Alfonso Gálvez Caravaca, e la gestione locale Juan José Marín (vicepresidente) Felipe Soto e Francisco (tesoriere) analizzate in Assemblea di Asaja Campo de Cartagena la situazione in cui si trova l’agricoltura qualificazione Cartagena come “difficile e complicato”, prima di “la grande concorrenza sui mercati internazionali da parte dei paesi terzi, con costi di produzione molto bassi, senza controlli fitosanitari e di qualità inferiore del nostro “.

In questo atto, Guardia Civil è stato rappresentato per area colonnello capo della Regione di Murcia, José Ortega; il capitano della compagnia Cartagena, José Antonio Muñoz; e vice tenente Juan Sánchez

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedIn

Lascia un commento

*

Lascia un commento

Lascia un commento

Lascia un commento